Le domande che più frequenti che ci vengono poste dai clienti.

Le Mascherine LOVVO utilizzano l'innovativa Microfibra di Poliestere con le seguenti certificazioni: 

  1. BIONIC FINISH® C6 = idrorepellente certificato al 100% fino a 20 lavaggi a 40°e dopo il 21° lavaggio resta comunque idrorepellente al 95%
  2. SILVERPLUS® = trattamento antibatterico agli ioni d'argento che inibiscono la crescita di batteri, funghi/muffe e cattivi odori garantendo freschezza.
  3. OEKO-TEX® = adatto al contatto con la pelle
Le Mascherine LOVVO utilizzano l'innovativa Microfibra di Poliestere con le seguenti certificazioni: 

  1. BIONIC FINISH® C6 = idrorepellente certificato al 100% fino a 20 lavaggi a 40°e dopo il 21° lavaggio resta comunque idrorepellente al 95%
  2. SILVERPLUS® = trattamento antibatterico agli ioni d'argento che inibiscono la crescita di batteri, funghi/muffe e cattivi odori garantendo freschezza.
  3. OEKO-TEX® = adatto al contatto con la pelle
Il trattamento idrorepellente è garantito fino a 20 lavaggi a 40°e dopo il 21° lavaggio resta comunque idrorepellente al 95%. Il trattamento idrorepellente e antibatterico si riattivano dopo il lavaggio stirando il prodotto a media temperatura.
Sì, le nostre mascherine rispettano il “D.L. n. 18/2020”

Le nostre mascherine possono essere utilizzate dalla collettività a scopo precauzionale, anche se prive di Marchio CE, come meglio descritto nella nota del Ministero della Salute che riportiamo integralmente.

La Nota interpretativa del Ministero della Salute (prot. 3572 del 18/3/2020), precisa, soprattutto, l’ambito di applicazione dell’art. 16 e, in particolare, la distinzione tra le misure previste a favore dei lavoratori e quelle previste a favore della collettività; per i primi è prescritto l’usi degli specifici dispositivi di sicurezza, per la collettività sono sufficienti mascherine filtranti prive del marchio CE e prodotte in deroga alle normative vigenti, che assicurino di non determinare danni o rischi aggiuntivi. Per la produzione e l’immissione in commercio delle mascherine in uso alla collettività, è precisato, inoltre, che non si applica l’iter procedurale autorizzativo previsto dall’art. 15 dello stesso DL 18/2020.

Le altre tipologie di mascherine, non idonee, per caratteristiche tecniche e capacità protettive, possono essere utilizzate solo dagli altri cittadini che intendano usarle a scopo precauzionale, a condizione che rispettino le disposizioni in tema di distanziamento sociale e le altre norme precauzionali, proprio in considerazione della loro limitata capacità protettiva ai fini del contagio.

No. Gli operatori sanitari devono avere DPI ( Dispositivi di Protezione Individuale) che riportano la marcatura CE (che attesta la rispondenza a quanto disposto dalla Direttiva 93/42/CEE in ambito di dispositivi medici), ai sensi del DL 2 marzo 2020 e s.m.i.
Si. Spediamo in Italia con tempi di consegna che vanno dalle 48 alle 72 ore. Sei fuori dall'Italia? Contattaci per organizzare la spedizione.

Hai ancora domande? Contattaci e ti risponderemo nel più breve tempo possibile!